MACRO

menu facilité

saut à:
contenu. recherche, section. langues, menu. utilité, menu. principal, menu. chemin, menu. bas page, menu.

Page d'accueil > Evénements > Steet Art. Conservazione Sì / Conservazione No
12/12/2017

Steet Art. Conservazione Sì / Conservazione No

MACRO Via Nizza
Typologie: Meetings

Sala Cinema
Nell'appuntamento, curato da Anna Maria Cerioni e Salvatore Vacanti e coordinato dall’Ufficio Restauri e Nuove Collocazioni, muovendo dall’esperienza della Sovrintendenza Capitolina, che da anni cura il censimento e la mappatura dell’arte urbana, con il monitoraggio costante del fenomeno, sarà affrontato il delicato tema del rapporto tra contesto urbano e Street Art. In tale prospettiva saranno messi a fuoco gli aspetti fondamentali relativi alle problematiche giuridiche, alla documentazione delle opere e alla loro conservazione.

Sezione I - Oltre l'immagine: pubblico e privato, tra giurisprudenza e committenza

Città e Street Art: un rapporto da coltivare
Anna Maria Cerioni, Storica dell’arte, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali - Ufficio Restauri e Nuove Collocazioni
11.00-11.20

Urban Art: rimozioni delle opere e questioni proprietarie
Giovanni Maria Riccio, Docente “Legislazione dei beni culturali e dello spettacolo”, “Diritto pubblico e Diritto comparato d'autore”, Università degli Studi di Salerno, DISPAC
11.20-11.40

Diritto d’autore e proprietà: alcune questioni aperte sulla Street Art
Francesco Alongi, Avvocato, Esperto di Diritto della concorrenza e proprietà intellettuale
11.40-12.00

Street art, l’arte delle sovrapposizioni
Stefania Grassia, Avvocato, Direttore Dipartimento Patrimonio Sviluppo e Valorizzazione di Roma Capitale
12.00-12.20

Partenariato pubblico-privato. L’esperienza dell’ATER nei progetti di riqualificazione a Roma
Franco Mazzetto, Architetto, Direttore generale ATER Roma
12.20-12.40

L’opera urbana, un simbolo da salvare: da M.U.Ro. a GRAArt
David Diavù Vecchiato, Artista e Curatore
12.40-13.00

Break

Sezione II - Immagine Vs Muro: documentare e conservare la Street Art Street Art Stories
Jessica Stewart, Storica dell’arte, Fotografa, RomePhotoBlog
15.30-15.45

Documentare l’effimero: tracce contemporanee per il futuro
Antonella di Lullo, Curatrice Nufactory
15.45-16.00

Censimento e mappatura della Street Art: il progetto della Sovrintendenza Capitolina
Salvatore Vacanti, Storico dell’arte, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali - Ufficio Restauri e Nuove Collocazioni
16.00-16.15

Documentare la Street art: primi risultati di una ricognizione
Alessia Cadetti, Dottoranda di ricerca, Università degli Studi di Udine, Dipartimento di Studi Umanistici e del Patrimonio Culturale
16.15-16.30

Dall’“Arte di frontiera” alla musealizzazione. Il destino dell’Arte urbana tra evanescenza e conservazione: alcuni casi
Francesca Lombardi, Francesca Romana Sinagra, Storiche dell’arte, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali - Ufficio Restauri e Nuove Collocazioni
16.30-16.45

La memoria dell’Arte urbana
Mirko Pierri, Curatore, a.DNACollective
16.45 -17.00

Triumphs and Laments di William Kentridge: un caso particolare
Marina De Santis, Federica Giacomini, Restauratrici, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali - Ufficio Restauri e Nuove collocazioni
proiezione del video-documentario
William Kentridge: Triumphs and Laments. A project for Rome at MACRO (2016, 5’49”)
17.00-17.25

Your Art. YOCOCU Urban Art. Conservazione e restauro
Andrea Macchia, Conservation Scientist
Laura Rivaroli, Restauratrice
17.25-17.40

Il punto di vista degli artisti
AliCè, Diamond, MP5, Mr. Klevra, Omino 71, Ozmo, Solo
17.40-18.30

Informations

Lieu
MACRO, MACRO Via Nizza
Horaire

Martedì 12 dicembre 2017
ore 11.00-13.00 / 15.30-18.30

Billet d'entrée

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Gratuite
Oui
Informations

Tel. +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

Autres informations

Promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Biblioteche di Roma

Servizi museali
Zètema progetto Cultura

Sponsor Sistema Musei in Comune
  Con il Contributo Tecnico di Ferrovie dello Stato Italiane
  Media Partner Il Messaggero
Servizi di Vigilanza Travis Group

de nouveau au menu facilité.